“Emozioni” con Bacchiglione Beat, Perilmondo e le Canzoni di Battisti e Mogol

emozioniScaturite da un’alchimia tra musica e parola forse unica e non più ripetuta nella musica italiana cantautoriale, le canzoni di Battisti e Mogol hanno segnato, nello specifico passaggio dagli anni sessanta ai settanta, quella che certamente possiamo considerare la più alta e nel contempo precisissima espressione dei sentimenti più profondi dell’animo umano; sentimenti colti tra la nostalgia del passato e i turbamenti del presente di un mondo in rapida trasformazione.

Uscita dal dopoguerra e progressivamente avviata verso una crescita sociale e culturale rapidissima, l’Italia, per molti versi ancora legata agli ancestrali valori della sua profonda natura rurale, volgeva lo sguardo a quelle che sarebbero state le grandi contraddizioni e gli aspri scontri sociali e intellettuali di anni difficili. E tra mutamenti di costume, nuove politiche industriali e un’identità individuale e sociale tutta da ricostruire, era certamente la musica, specie quella a torto definita “leggera”, a descrivere i profili delle nostre città, la quotidianità, i rituali di quella che a buon titolo potremmo definire l’epopea della gente comune e della vita di tutti i giorni.

Ed è certamente l’amore, esplorato in tutte le sue sfumature più esistenziali, a costituire la materia viva descritta da questi due grandissimi della canzone e della poesia. Una materia viva fatta di “Pensieri e Parole” che celebreremo insieme, mercoledì 17 luglio, nello stupendo scenario del teatro di Palazzo Zuckermann, con gli artisti di Bacchiglione Beat. Un concerto tributo diventato ormai un appuntamento fisso per la città di Padova, che grazie alla presenza di Perilmondo Onlus diventerà anche occasione per raccogliere fondi a sostegno del nostro ultimo progetto a favore dell’infanzia in zone di conflitto: sostenere la costruzione dell’Asilo Vittorio Arrigoni a Gaza.

Mercoledì 17 Luglio 2013 — ore 21.00
Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann — Padova
“Pensieri e Parole”
omaggio a Battisti e Mogol

Band e artisti sul palco:
Emozioni:
Franco Maria Serena
Silvia Braga
Toni Bertamini
Alberto Lazzarin
The Acustic Mood:
Massimo Favaretti
Alessandro Galleani

Al pianoforte: Filippo Albertin
Voci: Martes Logos — Letteraria Compagnia di Ventura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...